Vienna 2 commenti

10 idee per trascorrere al meglio l’estate 2020 a Vienna

Non c’è bisogno di ripetere che quella del 2020 sarà un’estate diversa dalle altre: molti eviteranno viaggi esotici e si prediligeranno invece mete più vicine, con attività all’aperto svolte da soli o in piccoli gruppi.

Per i molti che (come me) rimarranno a Vienna praticamente tutta l’estate le possibilità comunque non mancano. Ecco una lista con 10 idee per trascorrere al meglio l’estate 2020 a Vienna:

Una serata nei cinema all’aperto: per tutta l’estate in varie piazze e tetti della città verranno proiettati classici e uscite cinematografiche della passata stagione, per esempio Kino wie noch nie, Kino am Dach o VOLXkino.

Picnic al Prater: il parco più grande di Vienna è un vero e proprio mondo a parte. Ci si può perdere tra i giochi, passeggiare tra i boschi o visitare i tanti monumenti storici. Oppure ci si può anche portare un cestino da picnic e trascorrere una giornata sui prati, rilassandosi tra sole e una birra fresca.

Rinfrescarsi con una nuotata: certo non è come essere al mare, ma le possibilità per fare un bel bagno rinfrescante non mancano nemmeno a Vienna. Tra Danubio, laghetti e ovviamente le tante piscine, avete solo l’imbarazzo della scelta!.

Una gita fuori porta: ci son tantissime destinazioni nelle vicinanze di Vienna che possono essere visitate in giorno, anche senza aver bisogno della macchina. Piccole cittadine come Baden o Bratislava, oppure tutta la zona della Wachau o del Neusiedlersee, fino a luoghi storici come Carnuntum.

Una sera (gratis) al ristorante: il comune di Vienna per aiutare la gastronomia ha inviato nelle scorse settimane a tutte le famiglie un buono da spendere in un ristorante a scelta della città. Quale occasione migliore per provare un locale diverso o un po’ più costoso?

Una vista al museo: oltre alla possibilità di imparare qualcosa di nuovo, il bello dei musei è che oramai hanno tutti l’aria condizionata, e quindi entrarci d’estate è una gioia in più. A Vienna ci sono oltre 300 musei, dai più classici a quelli con collezioni particolarissime. Da non perdere in particolare l’offerta della Bundesmuseen Card a 19,- € fino al 15 settembre.

Fare una escursione a piedi: per chi ama le passeggiate, tutto intorno a Vienna si trova il cosiddetto Wiener Grüngürtel (letteralmente “la cintura verde di Vienna”), con itinerari e sentieri per tutte le capacità, studiati in modo da permettere di raggiungere alcune possibilità di ristoro, dai chioschi fino a veri e propri ristoranti.

Alla scoperta della Donauinsel: come il Prater l’isola sul Danubio è diventato un luogo di ritrovo per tanti abitanti di Vienna. Sembra che sia lì da sempre, e invece è stata creata solo nel 1988 (dopo lunghissime discussioni). Qui potete fare una grigliata, una escursioni in bicicletta o a piedi, o rinfrescavi nelle acque del Danubio.

Cinema drive-in: ha riaperto per l’estate l’unico cinema drive-in di Vienna, ovvero l’AutoKino a Groß Enzensdorf, ideale per vivere una serata di cinema diversa dal solito. Spettacoli tutte le sere alle 21:30, ovviamente serve avere una macchina.

Fare il turista: quale periodo migliore, con poco caos e molte persone in ferie, per scoprire nuove zone e attrazioni di Vienna? Che sia il monumento che volevate vedere da tempo o il quartiere in cui non avete mai messo piede, l’estate è sicuramente un’ottima occasione per fare il “turista in città”.

Avete altre idee e consigli per chi trascorre l’estate a Vienna? Aggiungeteli nei commenti! 

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

2 Commenti

  1. Lidia ha detto:

    11. Andare a cena con amici che non si vedono da tempo e che restano in città durante l’estate :)
    A proposito di concerti, si può andare al FilmFestival a Rathausplatz, non è come sentirne uno dal vivo, ma proiettano opere altrimenti difficili da ascoltare.

  2. giovanni ha detto:

    Grazie. Molto utile. Buona estate! :-)

Lascia un commento

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .