Menu
Paolo Manganiello
Vienna Un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (3 voti)
Loading...

100 cose da fare una volta nella vita a Vienna

Forse sarà che sto invecchiando, ma è da qualche tempo che mi interesso alle liste. Di libri, di cinema, e come sempre si finisce a quelle delle cose da fare almeno una volta nella vita.

Nei giorni scorsi giocando con questa idea mi sono messo a riflettere sulle tante cose che ho già fatto a Vienna e a tutte quelle che ancora mi mancano. In poco tempo è nata così una lista delle 100 cose da fare una volta nella vita a Vienna (secondo me).

E’ una lista eterogenea: ci sono attività più “turistiche” ed altre che forse solo chi vive a Vienna da tanto può apprezzare. Alcune che si possono fare in un’ora ed altre per cui servono tempo ed impegno per completarle.

Naturalmente questo elenco non vuole essere esaustivo, ed è sicuramente tendenzioso verso le cose che più interessano a me. Lascio quindi come sempre a voi spazio nei commenti per aggiungere ulteriori idee! 

Finora io ho già completato 61 attività, e voi a che punto siete?

(L’elenco è appositamente in ordine casuale!):

  1. Frequentare un corso di ballo
  2. Acquistare (e leggere!) una copia del Kronen Zeitung
  3. Visitare tutti i mercatini di Natale
  4. Prendere la U6 durante un caldo giorno estivo
  5. Andare in cima alla DC Tower
  6. Fare un giro della ruota panoramica del Prater
  7. Acquistare un numero della rivista Augustin
  8. Stringere la mano al Presidente della Repubblica Austriaca
  9. Partecipare al Friday Night Skating
  10. Partecipare alla Lichterfest all’Alte Donau
  11. Trascorrere una serata nei locali del Bermudadreieck
  12. Trascorrere una serata estiva sul Canale del Danubio
  13. Ammirare la riproduzione del cenacolo presso la Chiesa dei Minoriti
  14. Visitare la chiesa greco-ortodossa
  15. Trascorrere una giornata al Gänsehäufel
  16. Acquistare un quotidiano domenicale da un “Sonntagsstandl”
  17. Fare una grigliata sulla Donauinsel
  18. Imparare a parlare come un austriaco
  19. Mangiare tutta una cotoletta da Figlmüller
  20. Andare ad un concerto alla Konzerthaus
  21. Mangiare l’oca di San Martino
  22. Andare ad una partita del Rapid o Austria Wien
  23. Andare ad uno spettacolo della Staatsoper
  24. Giocare a calcio (o basket) in un Käfig
  25. Lasciare (e prendere) un libro da una delle librerie a cielo aperto (Offener Bücherschrank)
  26. Vedere uno spettacolo di cabaret austriaco
  27. Al supermercato urlare “Zweite Kassa, bitte!!!”
  28. Fare un giro sulla Liliputbahn al Prater
  29. Visitare tutti i 23 distretti
  30. Nuotare nella piscina Jörgerbad
  31. Visitare tutte le stazioni della metropolitana
  32. Partecipare alla lunga notte dei musei
  33. Andare la domenica (o in un festivo) in uno dei supermercati aperti
  34. Visitare le tombe degli imperatori nella cripta dei Cappuccini
  35. Partecipare alla Regenbogenparade
  36. Trascorrere un pomeriggio in un tipico caffè viennese
  37. Nuotare nel Danubio
  38. Visitare il giardino botanico del Belvedere
  39. Prendere il sole “come mamma vi ha fatto” al Lobau
  40. Andare ad un concerto all’Arena
  41. Partecipare al tour del Terzo Uomo
  42. Visitare la sinagoga
  43. Visitare la moschea
  44. Partecipare alla Donauinselfest
  45. Visitare il Karl-Marx-Hof (e la mostra nel Waschsalon)
  46. Partecipare ad un’asta al Dorotheum
  47. Sciare sulla Hohe-Wand-Wiese
  48. Partecipare al Wiener Weinwandertag
  49. Andare ad un concerto al Musikverein
  50. Visitare il Planetario
  51. Fare il bagno nella Badeschiff lungo il canale del Danubio
  52. Fare acquisti al Brunnenmarkt
  53. Acquistare un Wiener Philarmoniker
  54. Visitare il cimitero dei senza nome
  55. Arrivare al capolinea di tutte le linee della metropolitana
  56. Acquistare un oggetto al mercatino dell’usato del Naschmarkt
  57. Guardare un film del festival del cinema italiano
  58. Mangiare uno stinco di maiale alla Schweizerhaus
  59. Percorrere tutte le tappe del Rundumadum
  60. Visitare il cimitero più antico di Vienna
  61. Correre fino in fondo alla Hauptallee del Prater
  62. Andare ad uno spettacolo del Burgtheater
  63. Andare fino alla fine della Donauinsel (in entrambe le direzioni)
  64. Trascorrere una serata in una tipica “Beisl”
  65. Fare un giro in carrozza
  66. Partecipare al Sommernachtkonzert
  67. Mangiare in un ristorante “stellato” di Vienna
  68. Fare acquisti sulla Mariahilferstrasse di sabato (bonus se durante il periodo dell’avvento)
  69. Ordinare un Melange ed un Cappuccino e cercare di capirne la differenza
  70. Vedere un film in uno dei cinema estivi all’aperto
  71. Visitare la tomba di Mozart al cimitero di St. Marx
  72. Trascorrere una serata estiva al Quartiere dei Musei
  73. Partecipare ad una Messa nella chiesa a Steinhof (Otto-Wagner-Kirche)
  74. Andare in barca sull’Alte Donau
  75. Visitare le tombe dei personaggi famosi al cimitero centrale
  76. Trascorrere una giornata allo zoo di Schönbrunn
  77. Andare a vedere una partita della nazionale di calcio
  78. Visitare la Werkbundsiedlung
  79. Andare a Messa nella Ruprechtskirche, la chiesa più antica di Vienna
  80. Provare tutto il menu del vostro Wurstelstand preferito (non in una volta!)
  81. Mangiare una torta Sacher all’hotel Sacher
  82. Fare un’escursione al Lainzer Tiergarten
  83. Trascorrere il Capodanno tra le vie del centro storico
  84. Trascorrere una giornata alle terme Oberlaa
  85. Andare ad un ballo (magari il ballo dell’Opera!)
  86. Comprare un vero albero di Natale dai venditori durante l’avvento
  87. Prendere parte ad una seduta del Parlamento (come spettatore!)
  88. Mangiare un panino con il Käseleberkäse
  89. Fare tutto il giro della Ringstrasse a piedi
  90. Assaggiare tutte le birre dei birrifici di Vienna (anche qui non tutte in una volta!)
  91. Fare un giro su di un “Paternoster”
  92. Usare il bagno pubblico più antico di Vienna
  93. Vedere un film alla Viennale
  94. Giocare a Kegeln in una Wirtshaus di Vienna con una pista originale
  95. Pattinare sul ghiaccio davanti al municipio
  96. Visitare la UNO City
  97. Partecipare ad un programma televisivo austriaco (come pubblico o concorrente!)
  98. Guardare il panorama dal Kahlenberg
  99. Trascorrere una serata alle Heurigen
  100. Correre la maratona di Vienna
Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

1 Commento
  1. Avatar Glauco Zago ha detto:

    Buongiorno Paolo, grazie per le belle idee. Io non vivo a Vienna, ma ci sono stato molte volte: con l’aiuto dei tanti Amici del Club 41 ho imparato a conoscerla più profondamente del classico turista mordi-e-fuggi. Di questo sono loro grato. L’elenco mi dimostra che ho ancora tanto da vedere e provare, ma diverse cose cono già nel mio carnet. La prossima volta che mi capita di venire cercherò di prendere contatto con te per approfondire la conoscenza di Vienna.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .