Menu
Paolo Manganiello
Vienna 2 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti)
Loading...

10 idee per regali di Natale originali da Vienna

Per chi vive all’estero il poter tornare a casa per il Natale è sempre un momento speciale: ci si rivede con amici e parenti che durante l’anno si incontrano di rado, si respira “aria di “casa” e si ritorna anche un po’ bambini, riprendendo anche se solo per pochi giorni le abitudini che si avevano quando si stava ancora in Italia.

E affinché sia una festa come si deve non possono mancare i regali! Certo non devono essere grandi cose, ma almeno un pensiero – anche se piccolo – rende ogni Natale particolare.

Trovare il regalo giusto per tutti non è però mai facile, soprattutto se vive lontano e non ci si vede spesso, ed ho quindi pensato di raccogliere una lista di 10 idee per regali che si possono acquistare facilmente a Vienna che – secondo me – faranno felice chi li riceverà:

  1. Partiamo dai classici souvenir di Vienna: palle di mozart, i Mannerschnitten o – per gli amanti del genere – un ritratto della principessa Sisi. Per molti può sembrare un regalo scontato, ma per chi è in Italia sono tutti pensieri sempre apprezzati e qualcosa al di fuori della normalità.
  2. Se volete rimanere nei souvenir ma con qualcosa di più ricercato, vi consiglio il piccolo negozio The Vienna Store (Herrengasse 5, 1010). Qui troverete delle bellissime specialità austriache, selezionate per essere il meglio sul mercato, come per esempio bicchieri, tazzine o altri oggetti di design nello Jugendstil, come anche il vero Gin “made in Vienna”, da assaggiare almeno una volta.
  3. Sarà perché chiunque la adora ma non ho mai visto nessuno lamentarsi nel ricevere in regalo una torta Sacher. Se pensate che trasportare una torta fino in Italia non sia una buona idea dove ricredervi. In particolare quelle dell’hotel Sacher sono confezionate in bellissimi box di legno che permettono un trasporto senza problemi. E se volete viene anche spedita direttamente dall’hotel in tutta Europa arrivando dunque freschissima a destinazione (naturalmente ordinandola con un po’ di anticipo).
  4. Se non siete ancora sazi di dolci ecco un’altro indirizzo dove trovare dei regali squisiti: la Zuckerlwerkstatt, dove ogni bonbon è fatto a mano, con una tecnica tradizionale e con decorazioni particolarissime e gusti affascinanti (su ordinazione possono anche essere fatti con un logo personalizzato).
  5. I mercatini di Natale sono anche una fonte di regali da non sottovalutare. Negli ultimi anni secondo me sta diventando purtroppo sempre più difficile trovare qualcosa di particolare e veramente unico, a causa del conformismo a cui molti si stanno adeguando, ma guardando bene si trovano anche ottimi prodotti di artigianato (in particolare presso quello di Schönbrunn).
  6. Anche se non legata a Vienna in particolare, un’idea simpatica da regalare a chi non si vede spesso è un album di fotografie o un calendario con i migliori momenti dell’anno appena trascorso. E’ sempre un bel momento raccontare la storia dietro ad ogni foto, che poi la persona che ha ricevuto il regalo potrà rivivere durante tutto l’anno, anche se non si è vicini.
  7. E se desiderate stare più vicini perché non regalare un invito a trascorrere un fine settimana insieme a Vienna? Se lo legate magari già ad un buono per un biglietto aereo o per un albergo, l’invito non potrà sicuramente venire rifiutato!
  8. Siccome si sa che agli italiani piace sempre mangiare bene un libro di ricette, per avvicinarli alla cucina austriaca può essere una sorpresa gradita. La scelta non è molto ampia, ma si trova qualche buona traduzione di classici, come “Il ricettario della grande cucina austriaca” oppure “La cucina austriaca“.
  9. Volete fare invece un regalo italiano? Vi consiglio due negozi italiani a Vienna dove trovare qualcosa di speciale: innanzitutto per gli amanti della lettura potete rivolgervi alla libreria Hartliebs, dove la libraia Silvia vi aiuterà con i suoi consigli a trovare il regalo perfetto per ogni persona. Se invece siete alla ricerca di una specialità gastronomica – che sorprenderà anche chi è in Italia – il posto giusto è Casa Caria, dove ogni singolo prodotto è stato scelto per essere una eccellenza, non ve ne pentirete!
  10. Concludo anche con qualche proposta per chi vuole legare un regalo ad una buona causa. A Vienna le possibilità non mancano, in particolare vi consiglio di dare un’occhiata alle idee delle associazioni Ute Bock, Gruft e Caritas, che offrono tante idee per aiutare chi ha più bisogno, soprattutto durante l’inverno.

Avete altre idee per trovare dei regali speciali a Vienna? Aspetto le vostre proposte nei commenti! 

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

2 Commenti
  1. Avatar Cristina Rinaldi ha detto:

    Caro Paolo, grazie di tutte le preziose informazioni che ci dai e Buon Natale a te!

  2. Avatar Tiziana ha detto:

    Ciao Paolo domani mattina partiremo per Vienna! Grazie per tutte le tue chiare informazioni!

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .