Menu
Paolo Manganiello
Riflessioni 4 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (6 voti)
Loading...

Ripartiamo.

Come forse avrete notato nelle ultime settimane non ho aggiornato il blog con nuovi articoli.

Potrei dirvi che ero troppo impegnato a seguire l’evoluzione del coronavirus in Austria e nel mondo, e sicuramente non è una bugia se conoscete gli aggiornamenti quotidiani del mio “osservatorio”.

Ma la verità è che non me la sentivo di scrivere riguardo ad altri argomenti mentre in tutto il mondo è in corso una pandemia che ha cambiato e cambierà la vita di molti.

Ma ritengo che ora sia arrivato il momento di ripartire.

Il coronavirus è ancora li fuori, e dobbiamo iniziare ad imparare a conviverci. La vita deve andare avanti, forse in modo diverso da come eravamo abituati prima, e quindi voglio che anche questo blog vada avanti.

Questo non vuol dire che vi riempirò di articoli “frivoli”, chi mi segue da tanto tempo sa che il mio stile è anzi forse troppo distaccato.

Ma voglio ricominciare a dare spazio ai tanti temi di cui voglio scrivere e che mi auguro come sempre che possano essere interessanti per voi lettori, anche se non solamente legati al coronavirus (che comunque ci accompagnerà sicuramente almeno per tutto quest’anno).

Cercherò quindi di riprendere a pubblicare (almeno) una volta in settimana. L’obiettivo è sempre lo stesso: essere un blog di informazione e attualità su Vienna e l’Austria.

Dentro ogni articolo c’è una piccola parte di noi: le nostre conoscenze, le nostre esperienze, la nostra voglia di condividere con voi ciò che siamo.

Ripartiamo.

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

4 Commenti
  1. Avatar Stefano Sgarlatas ha detto:

    Bravo ti seguo da tempo praticamente ho fatto un viaggio a Vienna e Salisburgo dal 2016 e la storia continua,ciao Stefy

  2. Avatar Podaru Rodica ha detto:

    Mi mancavano i tuoi articoli…

  3. Avatar Sabrina R ha detto:

    Ciao Paolo,
    mi hai fatto venire in mente la seguente frase di Julio Velasco: “Non mi piace dire ai ragazzi che andra’ tutto bene, rassicurandoli. Preferisco dire loro che andra’ come noi faremo in modo che vada”.
    Al prossimo articolo!
    Cari saluti

  4. Avatar Francesca Romana ha detto:

    Ciao Paolo,
    certo che devi continuare! il tuo stile (forse) troppo distaccato, lo rende un blog di qualità.
    Con stima e affetto!
    Francesca Romana aka Vino Servus

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .