Menu
Paolo Manganiello
Cinema & Televisione
Un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti)
Loading...

Viennale 2018: tanti film italiani da non perdere!

Dal 25 ottobre all’8 novembre 2018 Vienna si trasforma nella capitale del cinema grazie alla Viennale, il festival cinematografico più importante d’Austria.

La maggiore novità di questa edizione – numero 56 – è sicuramente la nuova direzione, affidata all’italiana Eva Sangiorgi. E’ la prima volta che non è un’austriaco a gestire il festival e le aspettative sono quindi molte (il programma per il momento non le delude).

E anche tra noi italiani a Vienna appassionati di cinema c’è naturalmente curiosità di scoprire quanto le origini italiane della direttrice abbiano influenzato le scelte della rassegna. Effettivamente andando a spulciare il programma tra gli oltre 200 film si trova una selezione molto interessante di opere dal nostro Paese.

Innanzitutto lo speciale omaggio a Roberto Minervini, regista italiano ma con una carriera costruita all’estero, di cui verranno proiettate 5 opere (qui una bella intervista). E poi varie opere del panorama cinematografico italiano contemporaneo., come Lazzaro felice di Alice Rohrwacher, Suspiria di Luca Guadagnino o il documentario Samouni Road di Stefano Savona.

Di seguito la lista completa dei film italiani – tutti proiettati in lingua originale e in molti casi con la presenza del(la) regista –  in programma alla Viennale 2018:

Low Tide di Roberto Minervini (2012)

  • 31 ottobre, ore 18:00, Metro Kino
  • 4 novembre, ore 16:00, FilmmuseumOther

Side di Roberto Minervini (2015)

  • 31 ottobre, ore 20:30, Stadtkino
  • 2 novembre, ore 16:00, Filmmuseum

The Passage di Roberto Minervini (2011)

  • 5 novembre, ore 16:00 Filmmuseum

Stop the pounding Heart di Roberto Minervini (2013)

  • 1 novembre, ore 23:00, Stadtkino
  • 3 novembre, ore 16:00, Filmmuseum

What you gonna do when the world’s on fire? di Roberto Minervini (2018)

  • 30 ottobre, ore 20:00, Gartenbaukino
  • 1 novembre, ore 15:30, Filmmuseum

Lazzaro felice di Alice Rohrwacher (2018)

  • 25 ottobre, ore 19:30 e 23:00, Gartenbaukino
  • 26 ottobre, ore 12:30 Gartenbaukino

Les Unwanted de Europa di Fabrizio Ferraro (2017)

  • 27 ottobre, ore 13:30, Urania
  • 28 ottobre, ore 21:30, Metro Kino

Samouni Road di Stefano Savona (2018)

  • 31 ottobre, ore 21:00, Metro Kino
  • 1 novembre, ore 12:30, Stadtkino

Beautiful Things di Giorgio Ferrero (2017)

  • 6 novembre, ore 16:00, Urania
  • 8 novembre, ore 16:00, Filmmuseum

Suspiria di Luca Guadagnino (2018)

  • 1 novembre, ore 21:30, Gartenbaukino
  • 5 novembre, ore 23:00, Gartenbaukino

Suspiria di Dario Argento (1977 – versione restaurata)

  • 8 novembre, ore 21:00, Stadtkino

I diari di Angela – Noi due cineasti di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi

  • 28 ottobre, ore 20:30, Metro Kino
  • 29 ottobre, ore 18:00, Filmmuseum

Il programma completo lo trovate sul sito web viennale.at. La prevendita inizierà sabato 20 ottobre, sia online che presso tutti i cinema dove si svolgerà il festival.

Foto: Eva Sangiorgi, Viennale Direktorin (c) Viennnale / Alexi Pelekanos

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

1 Commento
  1. Mirella ha detto:

    Ciao Paolo,
    interessantissimo programma. Vorrei anche segnalare un film, non inserito nel programma della Viennale ma di sicuro da non perdere. Si tratta del film di Matteo Garrone ‘Dogman’ proiettato in lingua originale all’ Admiralkino nel 7mo distretto lunedì 22/10, martedì 23/10 e mercoledì 24/10 alle ore 21:00.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .