Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Politica
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti)
Loading...

Sergio Barbanti è il nuovo ambasciatore d’Italia in Austria

La Farnesina ha reso noto l’insediamento del nuovo ambasciatore d’Italia in Austria, Sergio Barbanti, che ha iniziato ieri il suo incarico presso la sede di Vienna, prendendo dunque il posto dell’ambasciatore uscente Giorgio Marrapodi.

Dalla biografia presente sul sito web dell’Ambasciata apprendiamo alcune notizie sulla sua persona: nato a Milano nel 1957 , dopo una laurea in Giurisprudenza ha intrapreso la carriera diplomatica, inizialmente presso la la Direzione Generale per gli Affari Economici della Farnesina, dove si è occupato della ristrutturazione del debito estero dei Paesi africani.

Nel 1990 è in Zimbabwe come vice capo missione e nel 1994 si è trasferito a Washington dove si è occupato di stampa e dei rapporti politici con l’America Latina. Nel 1998 ha assunto poi la Direzione Generale per gli Affari Politici come vice responsabile del settore NATO, e nel 2002 è stato nominato Consigliere Diplomatico del Ministro per la Funzione Pubblica.

Nel 2004 ha assunto la carica di Console Generale di Madrid, e nel 2009 quella di Ambasciatore in Montenegro. Nel 2013 è rientrato in Italia e ha lavorato all’ispettorato Generale, dove nel 2016 ha ottenuto l’incarico di Vice Ispettore Generale del Ministero e degli Uffici all’estero. L’11 luglio 2017 il Consiglio dei Ministri lo ha nominato Ambasciatore d’Italia in Austria, con l’insediamento avvenuto pochi giorni fa.

In un primo messaggio il nuovo ambasciatore ha scritto:

Ho sempre considerato l’Italia e l’Austria due Paesi amici, uniti dalle Alpi.

L’Ambasciata d’Italia a Vienna continuerà a essere un ponte tra le istituzioni e i cittadini di entrambi i Paesi, un luogo accogliente in cui italiani e austriaci possano sentirsi a casa.

Non ci resta che sfruttare questa occasione per dare il benvenuto a Vienna al nuovo ambasciatore e augurargli un buon lavoro!

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.