Menu
Paolo Manganiello
Eventi
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

Istituto Italiano di Cultura – Programma Aprile

Anche a Aprile l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna offre un programma variegato di teatro, concerti e cinema per tutti i gusti.

5. Aprile 2011 – ore 19.00 – Cinema

Se devo essere sincera

Adelaide, professoressa di liceo con un matrimonio stanco, subisce una scossa dopo che una sua collega snob, antipatica e belloccia viene assassinata. Gaetano, il commissario che indaga sul caso, inizia a corteggiarla, e Adelaide non si sente più un “prodotto di nicchia, come la considera suo marito Renzo, ma bella e desiderata. Confusa, dopo molte resistenze si lascia andare ad una storia con Gaetano, aiutandolo nelle sue investigazioni sull’omicidio. Renzo, vedendo la moglie cambiata, ritrova per lei un interesse, mostrandosi più premuroso… Riuscirà a riconquistarla?

Regia: Davide Ferrario. Con Luciana Littizzetto e Neri Marcorè.
In italiano con sottotitoli italiani. Durata: 107 Min.

12. Aprile 2011 – ore 19.00 – Cinema

Un viaggio chiamato amore

La vicenda umana e sentimentale della narratrice e poetessa Sibilla Aleramo ripercorsa attraverso un arco narrativo e temporale che all’adolescenza giunge alla maturità, soffermandosi sul biennio 1916-18, periodo in cui la donna conobbe ed amò il poeta Dino Campana.

Regia: Michele Placido
Con Laura Morante e Stefano Accorsi
In italiano con sottotitoli italiani. Durata: 90 Min.

13. Aprile 2011 – ore 20.00

Visible(In)visible – Performance für Klavier, Live Elektronik und Visual

Performance für Klavier, Live Elektronik und Visuals
mit Duo Novalis | Stefania Amisano und Claudio Cristani, Klavierduo (I/A)
Giorgio Klauer, Johannes Kretz, Stefano Trevisi, Klangregie (I/A)
Lara Usic, Visuals (I/HR).

Werke von Giorgio Klauer, Johannes Kretz, Fabio Nieder, Grzegorz Pieniek und Stefano Trevisi.
Uraufführung

In Zusammenarbeit mit Österreichische Gesellschaft für zeitgenössische Musik (ÖGZM), Wien, und CantiereZero – piattaforma internazionale per la musica e le arti contemporanee, Wien/Trieste/Mantova. Mit freundlicher Unterstützung von Ernst von Siemens Musikstiftung, SKE und Associazione di Informatica Musicale Italiana (AIMI)

OFF-Theater, Kirchengasse 41, 1070 Wien Verkehrsanbindung: U3 Volkstheater, 13A Kellermanngasse, 48A Neubaugasse

14. Aprile 2011 – ore 19.00 – Teatro

Le citta invisibili

Spettacolo tratto dall’omonima opera di Italo Calvino

Un viaggio teatrale nelle città della memoria, degli sguardi, dei desideri nella babele delle lingue.

A cura di Monica Giovinazzi e della Compagnia Marc’Aurelio
Biglietti € 8 – Soci del Club degli amici dell‘Istituto € 5

Info: www.rotehaare.at

28. Aprile 2011 – ore 19.00 – Teatro

Teatro futurista sintetico

In pochi minuti, parole e gesti ricreano innumerevoli situazioni, sensazioni e strutture simboliche, dando voce a diverse sensibilità e idee. Microatti unici di straordinaria vivezza e scrittura scenica di Balla, Marinetti, Depero, Corra e Settimelli.

A cura di Monica Giovinazzi e della Compagnia Marc’Aurelio
Biglietti € 8 – Soci del Club degli amici dell‘Istituto € 5

Info: www.rotehaare.at

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

    Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .