Menu
Paolo Manganiello
Elezioni all'estero
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti)
Loading...

Elezioni politiche 2018: informazioni per elettori temporaneamente in Austria

In vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018 per rinnovare il Parlamento ed il Senato italiano, l’Ambasciata d’Italia a Vienna ha diffuso alcune informazioni importanti per coloro che si troveranno temporaneamente in Austria il giorno delle votazioni.

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano in Austria per un periodo di almeno tre mesi durante il quale ricade la data di svolgimento delle elezioni, nonché i familiari con loro conviventi, hanno infatti la possibilità di votare anch’essi per corrispondenza, ricevendo la scheda al loro indirizzo in Austria.

Affinché questo sia possibile tali elettori dovranno far pervenire al comune italiano d’iscrizione nelle liste elettorali un apposito modulo entro il 31 gennaio 2018 (scaricabile a questo link), insieme ad una copia di un documento d’identità, in cui viene comunicata questa scelta.

Il modulo può essere inviato al Comune italiano per posta, fax, posta elettronica (anche non certificata) oppure consegnato a mano, anche da persona diversa dall’interessato.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Vienna.

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .