Pillole di Vienna Lascia un commento

Ballottaggio primarie centrosinistra 2012 – I risultati degli italiani all’estero

“È Bersani il vincitore delle primarie all’estero a scrutinio ormai chiuso con una percentuale del 64,4%, superiore a quella in Italia, contro il 35,5% di Renzi”.

È quanto dichiara in una nota stampa Eugenio Marino, coordinatore per le primarie all’estero commentando il voto degli italiani nel mondo.

“Rispetto al primo turno – continua Marino – vi è stato un calo dell’affluenza, fisiologico all’estero, soprattutto nel voto ai seggi. Quello che si evidenzia invece è che si è ribaltato il voto degli elettori che hanno utilizzato il sistema di voto online, che al primo turno aveva visto un vantaggio di Renzi e che al ballottaggio si è trasformato in una affermazione di Bersani, in linea con quanto è avvenuto ai seggi che già al primo turno avevano premiato il Segretario”.

Hanno votato 12.204 italiani nel mondo – conclude Marino – assegnando la vittoria a Bersani in quasi tutte le principali capitali e città del mondo e in maniera trasversale ai vari elettorati”.

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004. Da più di dieci anni racconto tramite QuiVienna questa città e tutto quello che succede in Austria, con un occhio di riguardo per la comunità italiana.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .