Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale in austria e germania
Paolo Manganiello
Notizie
5 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

Esclusiva: l’Ambasciata di Vienna invierà prodotti italiani gratis a tutti gli iscritti all’AIRE

Mi fa piacere che questa iniziativa abbia avuto molto successo… ma purtroppo è solo un Pesce d’aprile! Leggendo bene la lista dei prodotti lo scoprirete facilmente… :-D

Tramite una fonte interna dell’Ambasciata Italiana di Vienna sono venuto a conoscenza di nuovo progetto per aiutare gli italiani a Vienna in difficoltà.

Il Ministero della Salute Pubblica, vista la situazione alimentare dei Paesi al di fuori dell’Italia, ha infatti deciso di creare un vero e proprio “ponte alimentare”, inviando gratuitamente prodotti italiani a tutti gli iscritti all’AIRE.

Questa iniziativa, denominata “Operazione Pacco Italiano“, prevede l’invio da parte delle Ambasciate di viveri di vario genere per permettere ad ogni italiano – ovunque esso si trovi nel mondo – di alimentarsi tramite la vera dieta mediterranea.

I viveri verranno acquistati direttamente dai migliori produttori italiani e trasportati tramite carichi speciali  – per aria e per mare dove necessario – , al fine di preservare la vera cultura italiana del cibo.

Al momento è in atto la selezione dei prodotti da includere nel “Pacco Italiano”, la lista al momento è la seguente:

  • Pasta E riso
  • Sughi di vario tipo
  • Caciotta E formaggi vari
  • Datteri e legumi
  • Aceto balsamico di modena
  • Prosciutto cotto di parma
  • Ricotta e mozzarelle
  • Insalata e ortaggi vari
  • Latte E formaggi

Vienna verrà utilizzata come città di prova per questo progetto. Questo è stato possibile grazie all’iniziativa della fondazione “Mozzarelle di Bufala a Vienna“, costantemente attiva nel preservare la vera italianità in Austria. In caso di successo l’operazione “Pacco Italiano” verrà estesa a tutte le altre Ambasciate Italiane nel mondo.

Cosa ne pensate di questa iniziativa? Quali prodotti vorreste vedere nel “pacco italiano”?

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

5 Commenti
  1. Daniela ha detto:

    siiii soprattutto mozzarelle di Bufala e Olio Extra! :D Grazie Paolo per farci sognare….anche se è il primo Aprile :D

  2. vale ha detto:

    siii anche olio d’olio sarebbe perfetto :)

  3. Umberto ha detto:

    PESCE d´ aprile!!!!!!!!!!!!!!!

  4. bruna socci ha detto:

    e’ una iniziativa brillante,ma arrivano a tutti o solo su richiesta?a me piacerebbe avere l’olio extra vergine,la ricotta (magari di pecora)legumi,e caciotta.cmq qui si trovano diversi prodotti italiani,anche se a un prezzo maggiorato,ma e’ normale.bravissimi!!! pesce d’aprile?speriamo di no!!

    1. bruna socci ha detto:

      perche’ qualcuno la bevuta?i prodotti freschi sarebbero arrivati coi begattini,pero’ almeno i prodotti conservati potevate spedirli noo!!!un saluto

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .