Menu
Paolo Manganiello
Mangiare italiano
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti)
Loading...

“Made in Tuscany” a Vienna: una serata con l’Osteria del Chianti

Il Marktwirtschaft nella Siebenstergasse è uno di quei locali che possono aprire solo nel 7. distretto: si autodefinisce un mercato coperto, ma dimenticatevi il Meiselmarkt. Qui non troverete nessuna bancarella turca, ma bensì prodotti regionali e internazionali di altissima qualità (e a non poco prezzo) insieme a vari “pop-up store” con specialità da tutto il mondo.

Questo fine settimana è stato ospite del mercato l’Osteria del Chianti, una azienda italiana che ha come obiettivo di portare in tutto il mondo prodotti alimentari selezionati e di alta qualità, il tutto “Made in Tuscany“. Certo non è un’idea nuovissima, di aziende italiane che esportano all’estero e vendono online ce ne sono già tante, ma l’Italia offre tante specialità regionali e tanti prodotti da scoprire, e quindi mi sono fatto incuriosire.

Non mi sono fatto quindi scappare l’invito per un aperitivo speciale con la possibilità di assaggiare i vari prodotti che l’Osteria del Chianti offre. L’ambiente del Marktwirtschaft per queste serate fa sempre il suo bell’effetto, ma i prodotti hanno giocato da padrone.

Sulla qualità non si può infatti eccepire nulla: ci sono stati offerti vari assaggi tra cui prodotti a base di pomodori, pesto di ortaggi, crema di zucchini, cipolle, melanzane e carciofi sottolio, insomma non ci siamo fatti mancare nulla. E per concludere anche degli immancabili cantucci di prato (con cioccolato e mandorla) accompagnato dal vinsanto. 

Tutti prodotti di prima qualità, 100% biologici e da produttori locali toscani, sicuramente difficilmente trovabili a Vienna, anche nei negozi già presenti di specialità italiane.

I dolori vengono fuori purtroppo quando si vanno a vedere i prezzi: antipasti 6 Euro, sottolio tra i 7 e gli 8 euro e pasta 5 euro a pacchetto per citarne alcuni. E in più almeno 15 euro da aggiungere per i costi di spedizione (verso l’Austria). Prezzi forse comprensibili per la qualità del prodotto offerto, ma sicuramente non adatto a tutte le tasche.

Il mio Fazit: l’offerta dell’Osteria del Chianti non è per chi vuole fare la spesa di tutti i giorni, ma se volete trascorrere una serata speciale, i prodotti che offre vi faranno sentire come in Toscana.

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

    Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .