Curiosita' Lascia un commento

La casa più piccola di Vienna

Poco lontano dal Museumsquartier, all’angolo tra Burggasse e Breitegasse, troverete un’edificio di cui forse non vi accorgerete nemmeno senza guardare bene: è la casa più piccola di Vienna.

Costruita nel 1872, ha una superficie di solo 14 metri quadrati, ma fortunamente è almeno a due piani.

All’interno ha trovato dimora la famiglia Schmollgruber, che da tre generazioni conduce nella casa un negozio di orologeria, riconoscibile facilmente dal gigante orologio da taschino collocato sulla parete della casa.

In alto sulla parete della casa adiacente, dove si estende anche il negozio, è inoltre possibile osservare un secondo orologio che indica le fasi lunari e il movimento dei pianeti.

L’edificio non ha una storia da raccontare, non è bella e non è stata abitata da persone famose: è solo la casa più piccola di Vienna, un piccolo gioiello di architettura da ammirare meravigliati.

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004. Da più di dieci anni racconto tramite QuiVienna questa città e tutto quello che succede in Austria, con un occhio di riguardo per la comunità italiana.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .