Menu

Articoli scritti da Leonardo Torelli

Vienna

Immigrato per un giorno.

Sveglia alle 5. Caffè, torta secca vecchia di due giorni. Giacca, berretto, cuffie. Fuori nel gelo mattutino. E’ Febbraio e inspiegabilmente è più freddo di Gennaio. Il vento è il...
Continua a leggere →