Menu
Paolo Manganiello
Elezioni all'estero
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (3 voti)
Loading...

Elezioni politiche 2018: i risultati in Austria e nella Circoscrizione Europa

Sul sito web del Ministero dell’Interno sono stati resi noti i risultati relativi agli italiani residenti all’estero per le elezioni politiche 2018. Vediamoli insieme con una particolare attenzione alla votazione nella Circoscrizione Europa e in Austria.

Nota: attualmente sono state comunicate 1.792 sezioni su un totale 1.858, ma i dati si possono considerare praticamente definitivi.

Gli italiani residenti all’estero con diritto di voto per la Camera dei Deputati sono stati 4.230.854, mentre per il Senato della Repubblica sono 3.835.780. Limitandoci alla Circoscrizione Europa, gli elettori per la Camera sono stati 2.261.416 e per il Senato 2.032.628.

Il partito che ha ottenuto il maggior numero di voti nella Circoscrizione Europa è stato il Partito Democratico, con il 31,68% dei voti alla Camera e il 27,09% al Senato, seguito dalla lista da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia con il 25,12% dei voti alla Camera e il 25,14% al Senato, e dal Movimento 5 Stelle risultato terzo con il 24,35% dei voti alla Camera e il 24,29% al Senato. A seguire +Europa (8,16% alla Camera, 8,18% al Senato), Liberi e Uguali (5,44% alla Camera, 5,33% al Senato), Noi con l’Italia – UDC (2,03% alla Camera, 1,95 al Senato), Movimento delle Libertà (1,77% alla Camera, 1,25% al Senato), Civica Popolare Lorenzin (1,11% alla Camera, 1,79% al Senato) e Partito Repubblicano Italiano (0,30% alla Camera, al Senato non si è presentato).

Se andiamo a vedere ora i risultati per la sola Austria, per la Camera dei Deputati gli elettori aventi diritto al voto sono stati 24.358. Di questi hanno votato 10.379 (42,61%), le schede non valide sono state 819, di cui bianche 211.

I singoli partiti hanno ottenuto i seguenti risultati:

  • Partito Democratico – 3.806 voti – 39,81%
  • Movimento 5 Stelle – 2.016 voti – 21,08%
  • Lega- Forza Italia – Fratelli D’Italia – 1.444 voti – 15,10%
  • +Europa – 1.118 voti – 11,69%
  • Liberi e Uguali – 944 voti – 9,87%
  • Noi con l’Italia – 104 voti – 1,08%
  • Civica Popolare Lorenzin – 59 voti – 0,61%
  • Movimento delle Libertà – 47 voti – 0,49%
  • Partito Repubblicano Italiano – 22 voti – 0,23%

Per il Senato della Repubblica, gli elettori aventi diritto di voto in Austria sono stati 21.406. Di questi hanno votato 9.223 (43,08%), le schede valide sono state 783 di cui bianche 197.

Ecco i risultati dei singoli partiti:

  • Partito Democratico – 3.365 voti – 39,86%
  • Movimento 5 Stelle – 1.784 voti – 21,13%
  • Lega- Forza Italia – Fratelli D’Italia – 1.287 voti – 15,24%
  • +Europa – 997 voti – 11,81%
  • Liberi e Uguali – 816 voti – 9,66%
  • Noi con l’Italia – 98 voti – 1,16%
  • Civica Popolare Lorenzin – 51 voti – 0,60%
  • Movimento delle Libertà – 42 voti – 0,49%

Per tutti i dati aggiornati relativi alle Circoscrizioni Estero e ai singoli Stati vi rimando al sito web del Ministero dell’Interno.

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .