Menu
Paolo Manganiello
Coronavirus Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti)
Loading...

Dove fare test e tamponi (gratis) prima di Natale a Vienna

Come vi avevo già scritto nella newsletter del lunedì per il 24 e 25 dicembre ci saranno delle eccezioni alle restrizioni attualmente in vigore: sarà infatti possibile incontrarsi a casa fino a 10 persone e muoversi anche durante la notte.

Sebbene la situazione legata ala coronavirus in Austria sia ancora critica, molti festeggeranno dunque il Natale insieme ad altre persone.

Non voglio qui mettermi a discutere se sia la scelta giusta o meno. Trovo però preoccupante che da ieri si stia già parlando di un nuovo lockdown totale subito dopo i giorni festivi.

Per limitare il contagio, il consiglio per chi si vedrà con altre persone è quindi di farsi testare prima dell’incontro.

Ovviamente massimo uno o due giorni prima, dopodiché è importante non avere contatti con altre persone (mi sembra scontato doverlo scrivere dopo quasi un anno dall’inizio della pandemia, ma ogni giorno mi accorgo che ci sono ancora tanti, troppi, che non hanno capito la situazione in cui ci troviamo e si comportano come se niente fosse).

Vienna ha un’ampia offerta di possibilità per poter effettuare un test, ecco quelle da conoscere:

  • Presso l’Austria Center chiunque può fare un test rapido (antigenico), anche più volte. E’ aperto tutti i giorni – compresi il 25 e 26 dicembre – dalle 7 alle 19. Prima di recarsi è necessario registrati online o chiamando il numero 1450.
  • Allo Stadio Ernst Happel vengono svolti sia test rapidi (antigenici) che a tampone molecolare (PCR). Questo drive-in è specifico per persone (senza sintomi!) che hanno avuto contatto con altri positivi, che sono stati in viaggio o che lavorano in strutture mediche.
  • La stazione alla Donauinsel è riservata per persone con sintomi e ci si deve recare (se possibile) in macchina. Qui vengono svolti solo tamponi molecolari (PCR). Non è necessario registrarsi.
  • In quasi ogni distretto è presente un container della guardia medica (Schnupfenbox) dove recarsi se si hanno sintomi influenzali (raffreddore, febbre, tosse, mal di gola). Verrà effettuato un test rapido (antigenico) e si potrà chiarire la situazione con un medico. Anche qui è necessario registrarsi online.

Esiste anche la possibilità di svolgere un test rapido presso molte farmacie. Qui la procedura ha un costo che varia da 25 a 50 Euro. E’ consigliato mettersi in contatto per prendere appuntamento.

In ogni caso se avete sintomi o il sospetto di essere stati a contatto con una persona positiva, rimanete in casa e contattate il 1450 (o usate la app online).

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

    Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .