Menu
Paolo Manganiello
Burocrazia Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti)
Loading...

La nuova Carta d’Identità Elettronica: come richiederla a Vienna

Come annunciato circa un mese fa, Vienna fa parte delle città dove è stata avviata la possibilità di richiedere la carta d’identità elettronica da parte degli italiani residenti all’estero. Da questa settimana è stata finalmente attivata la procedura ufficiale, vediamola insieme.

Per chi ancora non la conoscesse, la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE) è un documento di riconoscimento che andrà a sostituire la classica carta d’identità in formato cartaceo.

La sua caratteristica principale è il formato tessera (come la patente o il bancomat), molto più facile da maneggiare e portare con sé, ma la più importante innovazione è il microchip incorporato, che oltre a permettere la verifica dell’identità, consentirà in futuro di accedere a molti servizi della pubblica amministrazione.

Naturalmente la funzione primaria della carta d’identità, ovvero essere un documento di identificazione e permettere l’espatrio in tutti i Paesi dell’Unione Europea (e molti altri) rimane inalterata anche nella versione “elettronica”

Come richiedere la Carta d’Identità Elettronica

Possono richiedere la CIE tutti gli italiani residenti in Austria e regolarmente iscritti all’AIRE.

La domanda può essere inoltrata sia alla scadenza della Carta d’identità attuale, ma anche se questa è ancora valida e si vuole passare al nuovo formato (in questo caso verrà emesso un duplicato).

Il primo passo è prenotare un appuntamento tramite il portale Prenota Online. La procedura è molto semplice, basta registrarsi – se non ancora fatto – e selezionare una delle date disponibili (i giorni ed orari a disposizione sono: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 11 e il mercoledì dalle 14 alle 17).

Il giorno dell’appuntamento sarà necessario presentare la seguente documentazione:

  • 1 fototessera (formato ICAO, come quella per il passaporto)
  • un documento di riconoscimento ancora valido (se non si è in possesso bisognerà venire accompagnati da due testimoni)
  • se si hanno figli minorenni l’atto di assenso dell’altro genitore (qui il modulo)
  • se il richiedente è minorenne l’atto di assenso di entrambi i genitori (qui il modulo)

Il costo, da versare in contanti il giorno dell’appuntamento, è di:

  • 21,95 € in caso di primo rilascio o rinnovi
  • 27,11 € in caso di duplicato per furto o smarrimento

La Carta d’Identità Elettronica verrà poi recapitata per posta entro 15 giorni all’indirizzo di residenza in Austria.

Ulteriori informazioni come anche la modalità di contatto dell’Ufficio Carte d’Identità sono presenti sul sito web dell’Ambasciata.

Paolo Manganiello

Scritto da Paolo Manganiello

Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

0 Commenti

    Lascia un commento

    Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

    Con l'invio di questo commento si autorizza il trattamento dei dati personali per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nella privacy policy .