Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Visitare Vienna
16 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti)
Loading...

I 10 musei di Vienna da visitare assolutamente

musei-vienna-visitare-sisi-arte-hofburg-schonbrunnCon oltre 50 musei e più di 100 edifici che ospitano periodicamente esposizioni e mostre, Vienna è la meta ideale per tutti gli amanti della cultura e dell’arte.

Dal Museo di Storia d’arte, all’Albertina, dai tesori dell’impero degli Asburgo al museo della musica, ecco i 10 musei più interessanti di Vienna:

1.) Museo di Sisi / Appartamenti imperiali / Museo dell’Argenteria

All’interno del palazzo imperiale dell’Hofburg potete visitare gli appartamenti imperiali, dove potete farvi un’idea di come l’imperatore conduceva la sua vita quotidiana e gli affari di governo.

Nel Museo di Sisi potrete scoprire la vera storia della Principessa più amata in Austria, e osservare i tanti oggetti appartenuti all’imperatrice. Infine potete visitare il Museo dell’Argenteria, per ammirare il fasto della tavola imperiale.

I musei sono aperti tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:30, l’ingresso costa € 11,50 (Con un solo biglietto potete visitare tutti i museui del palazzo imperiale.) Maggiori informazioni http://www.hofburg-wien.at

2.) Museo di Storia dell’Arte (Kunsthistorisches Museum)

Il Museo di Storia dell’Arte custodisce sin dal 1891 le immense collezioni del grande impero degli Asburgo. Qui si possono ammirare tesori di inestimabile valore, tra cui la “Madonna del Prato” di Raffaello, l'”Arte del Dipingere” di Vermeer, i quadri delle Infanti di Velazquez e vari capolavori di Rubens, di Rembrandt, di Dürer, del Tiziano e del Tintoretto.

Da non perdere inoltre l’ampia collezione di opere egizie e romane.

Il museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì fino alle 21:00. L’ingresso costa € 14,- , gratuito fino a 19 anni. Maggiori informazioni www.khm.at

3.) Naturhistorisches Museum (Museo di Scienze Naturali)

Collocato di fronte al Museo di Storia dell’Arte, il Museo di Scienze Naturali permette di toccare con mano la storia del nostro pianeta e l’incredibile varietà della natura.Animali, insetti, pietre preziose e minerali sono raccolti in questo affascinante museo.

Da non perdere la sala dei dinosauri, con un allosauro a grandezza naturale che si muove ed emette versi spaventosi, e la sala dei meteoriti, dove si può ammirare la più grande e antica collezione di meteoriti al mondo.

Anche questo museo è aperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì fino alle 21:00. Il biglietto d’ingresso costa € 10,- gratuito fino a 19 anni. Maggiori informazioni www.nhm-wien.ac.at

4.) Leopold Museum

Il Leopold Museum è una tappa imperdibile per tutti gli ammiratori dello stile Liberty viennese, della Wiener Werkstätte e dell’Espressionismo di inizio ‘900.

All’interno del museo è infatti ospitata la più grande collezione al mondo del pittore Egon Schiele, oltre a moltissimi capolavori di Gustav Klimt e Oskar Kokoschka.

Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il giovedì fino alle 21:00. Ingresso € 12,- http://www.leopoldmuseum.org/

5.) Albertina

Il museo dell’Albertina è uno dei più imporanti di Vienna: oltre alla famosa collezione permanente – fondata nel 1776 dal duca Alberto di Sassonia Teschen – comprendente più di un milione di stampe e 60.000 disegni, vengono infatti qui esposte le più importanti mostre temporanee del mondo.

Vi consiglio quindi di informarvi della mostra presente durante la vostra visita, non ve ne pentirete.

L’Albertina è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il mercoledì fino alle 21:00. L’ingresso costa € 11,90 , gratis fino a 19 anni. Maggiori informazioni http://www.albertina.at/

6.) Belvedere

Altra tappa imperdibile per gli amanti della pittura, il museo del Belvedere contiene il famoso dipinto di Gustav Klimt “Il bacio” e molti altri capolavori di Schiele e Kokoschka.

Da non perdere anche tutte le sale e il parco di questo palazzo, un tempo residenza estiva del principe Eugenio di Savoia.

Il Belvedere è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il mercoledì fino alle 21:00. L’ingresso al museo costa € 11,- , gratuito fino a 18 anni. Maggiori informazioni http://www.belvedere.at/

7.) Mumok

Il Museum Moderner Kunst all’interno del Quartiere dei Musei (Museumsquartier) concentra la sua attività sull’arte del XX e XXI secolo.

La collezione comprende circa 9.000 opere: dipinti, sculture, installazioni, disegni, grafica, fotografie, video, film, plastici architettonici e mobilio.

Gli autori più importanti sono Andy Warhol, Claes Oldenburg, Pablo Picasso, Yoko Ono, Günter Brus e Gerhard Richter.

Il Mumok è aperto dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 19:00, il giovedì fino alle 21:00, il lunedì dalle 14:00 alle 19:00. Ingresso € 8,- , gratis fino ai 19 anni. http://www.mumok.at/

8.) Casa della Musica (Haus de Musik)

Nella capitale della musica classica, la Haus der Musik è un omaggio ai suoni da non perdere.

Il museo vi permette un viaggio musicale tra le epoche e i compositori.

Da non perdere la possibilità di giocare a fare il direttore d’orchesta in una simulazione virtuale con la Wiener Philarmoniker.

La casa della musica è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:00, ingresso € 12,- . Maggiori informazioni www.hdm.at

9.) Wien Museum

Il “Museo di Vienna” è un museo comunale che raccoglie una vasta collezioni di cimeli della storia della città di Vienna.

In un percorso tra le varie stanze si può scoprire l’evoluzione della città dal neolitico fino al XX secolo.

Aperto dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 18:00, il costo di ingresso è di € 8,- (gratuito ogni prima domenica del mese) Maggiori informazioni http://www.wienmuseum.at/

10.) Museo della Storia dell’Esercito (Heeresgeschichtlilchs Museum)

Posizionato all’interno dell’Arsenale – la vecchia caserma cittadina dell’imperatore – il Museo dell’Esercito danno un’idea molto precisa di come si sviluppò l’esercito austriaco dal 1600 al 1945.

Imperdibile la sala di commemorazione dell’attentato di Sarajevo all’arciduca Francesco Ferdinando, dove sono esposti sia l’uniforme che la macchina.

Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00, prezzo € 6,- , gratis fino a 19 anni. Maggiori informazioni http://www.hgm.or.at/

Immagine (c) shutterstock – Andrew Mayovskyy

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

16 Commenti
  1. Carla Marchetto scrive:

    Buongiorno,
    Desidero sapere se esistono ingressi gratuiti ai musei e ai palazzi come giornalisti in possesso,di tessera.
    Grazie.
    Carla Marchetto

    1. Paolo scrive:

      E’ sicuramente possibile accreditarsi presso i musei, ma li dovrai contattare direttamente per fare richiesta.

  2. cipolletti gerardo scrive:

    vorrei sapere se i musei sono gratis per i pensionati, come in tutti i musei italiani.

    1. Paolo scrive:

      Purtroppo no, dai 65 anni in su è possibile comprare solo il biglietto ridotto.

  3. Giuliana Magno scrive:

    Ci sono riduzioni o gratuità nei musei di Vienna per docenti della scuola pubblica italiana o laureati/specializzati in archeologia? Grazie. Giuliana Magno

  4. Valentina scrive:

    I musei sono aperti il 24/25/26 dicembre?

    1. Paolo scrive:

      La maggior parte sì, ma con orario ridotto.

  5. ANTONELLA scrive:

    trascorro’ il capodanno a Vienna e saro li fino al 6 gennaio, ebbene in qst giorni c’e il rischio che i musei siano chiusi?
    che orari fanno?
    Grazie

    1. Paolo scrive:

      E’ ancora un po’ presto per pensare al Natale ;-)
      Comunque in generale i musei sono aperti anche durante le festività, alcuni con orario ridotto. Qui trovi gli orari dell’anno scorso, non penso che saranno molto differenti http://www.wien.info/media/files/museen-oeffnungszeiten-weihnachten-silvester.pdf

  6. Anna scrive:

    Salve,
    Ho una patologia e mi e stato riconosciuto il 40% di invalidità. …non posso stare presto troppo tempo in piedi …
    Presentando la documentazione avrò la possibilità di fare meno fila?
    Grazie tanto
    Saluti

    1. Paolo scrive:

      Non ti preoccupare Anna, nei musei di Vienna non c’è quasi mai fila, hanno varie casse e in ogni caso tutto scorre molto velocemente, non credo quindi sarà un problema.

  7. daniele scrive:

    sono disabile in carrozzina manuale e sarò a Vienna dal 4 al 8 dicembre.
    La metropolitana od i mezzi di superfice sono accessibili?
    Grazie

    1. Paolo scrive:

      Ciao Daniele, tutte le stazioni della metropolitana hanno almeno un ascensore, casomai ce ne fosse qualcuno fuori servizio (in ogni caso temporaneo) lo puoi leggere qui http://www.wienerlinien.at/eportal2/ep/channelView.do/pageTypeId/66526/channelId/-52600
      Per quanto riguarda i tram passano solitamente alternati quelli “vecchi” e quelli più nuovi con la possibilità di salire con la carrozzina, quindi l’unico problema è che bisogna aspettare. E anche sugli autobus è sempre possibile salire con la carrozzina.
      Qui trovi anche altre informazioni a riguardo (in parte in inglese) https://www.wien.info/it/travel-info/accessible-vienna

  8. […] finire del secolo, per celebrare il 50enario di regno di Francesco Giuseppe (il marito di Sisi, per intenderci), gli ingegneri inglesi Walter Basset e Harry Hitchins erigono la Grande Ruota […]

  9. […] pochi giorni è stata inaugurata presso l’Albertina la mostra “Degas, Cezanne, Seurat” una selezioni di 200 disegni della ricca collezione […]

  10. […] I 10 musei di Vienna da visitare assolutamente […]

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa