Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Tonya
Visitare Vienna
3 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti)
Loading...

Il castello di Schönbrunn: storia, informazioni e biglietti

Il più grande palazzo d’Austria si trova proprio a Vienna, nella riserva in cui l’imperatore Massimiliano II si dilettava ad andare a caccia nel ‘500. Il Palazzo di Schönbrunn, dove visse la famosa principessa Sissi, è Patrimonio culturale dell’umanità dell’UNESCO. Oggi è una delle attrazioni turistiche più visitate della capitale austriaca.

Nel 1683 i turchi distrussero il palazzetto della tenuta di caccia, e dopo un tentativo malriuscito di Leopoldo I di costruire un castello simile a quello di Versailles, fu Maria Teresa a dare un assetto finale al Palazzo, rivisitato dal 1744 al 1749 in stile rococò.

L’imperatrice stessa decise gli arredi delle 1440 stanze: oggi se ne possono visitare circa 40. Gli ultimi ritocchi al palazzo – dovuti a causa dei bombardamenti del secondo conflitto mondiale – furono eseguiti nel 1952.

Il Parco barocco

Il Parco del Palazzo di Schönbrunn dona un senso di benessere e spensieratezza ai suoi visitatori. Sei pronto a esplorare un labirinto di 1.715 m2? È fra le sue maggiori attrattive, un percorso tracciato alla fine degli anni novanta seguendo le sezioni di quello originale.

Un punto di vista privilegiato del parco è la terrazza panoramica dell’edificio Gloriette, in cima a un’altura. Da lì si gode di una magnifica vista su Schönbrunn e Vienna.

Fra le chicche, inoltre, il Giardino del principe ereditario, che custodisce un vecchio tasso. Sei sportivo? L’ingresso al parco è gratuito, potresti frequentarlo anche da viennese recandoti lì per una corsetta o una rilassante passeggiata.

Imperial Tour e Grand Tour

Quanto tempo hai per visitare il Palazzo di Schönbrunn? Il percorso più breve è l’Imperial Tour: dura dai 30 ai 40 minuti e prevede la visita di 22 sale interne, testimonianza preziosa della vita dell’epoca imperiale.

Il Grand Tour è invece più completo. Dura dai 50 ai 60 minuti e include l’ingresso alle sale settecentesche del periodo di Maria Teresa.

Ci sono altre possibilità di visita, consultale sul sito ufficiale del Palazzo www.schoenbrunn.at .

Orari e biglietti d’ingresso

Il Palazzo di Schönbrunn non chiude neanche durante le feste. Gli orari d’ingresso, suddivisi per attrazione, sono consultabili al link http://www.schoenbrunn.at/it/visita/orari.html.

Ecco il costo dei biglietti fino a marzo 2015. Se vuoi evitare inutili file, ti consiglio di acquistarli on-line.

Imperial Tour > € 11,50 / € 8,50
Grand Tour > € 14,50 / € 9,50
Classic Pass > € 18,50 / € 12,00
Classic Pass Plus > € 21,50 / € 14,00
Gold Pass > € 39,90 / € 19,00
Biglietto Sisi > € 25,50 / € 15,00

Come raggiungere il Palazzo di Schönbrunn

Metro, tram e autobus si fermano proprio davanti al Palazzo, alla fermata Schönbrunn.:

Metropolitana > linea U4
Tram > 10, 58
Autobus > 10A

Hai trovato utile questo articolo? Attendo consigli e suggerimenti, soprattutto se ti sei già recato al Palazzo!

Tonya

Scritto da Tonya

Gestisco numerosi Blog e sono appassionata di Social Media Marketing. Amo viaggiare e considero Vienna una delle città più interessanti d'Europa.

3 Commenti
  1. Matteo ha detto:

    Scusate avevo bisogno di un informazione. Io sono in vacanza in Austria e volevo andare a visitare il castello della principessa sissi solo che ho un cagnetto di piccole dimensioni lui può entrare con me per la visita se gli metto museruola e tutto ciò che può servire? Grazie

  2. daniela ha detto:

    Vorrei sapere quale biglietto consigiate tra il Gran Tour e Sisi ticket. Vale la pena il sisi ticket o è solo ridondante rispetto alle sale già viste nel grand tour? non vorrei neanche passare troppe ore per visitare tutto.

  3. sergio ha detto:

    Vorrei sapere quale biglietto consigiate tra il Gran Tour e Sisi ticket. Vale la pena il sisi ticket o è solo ridondante rispetto alle sale già viste nel grand tour? non vorrei neanche passare troppe ore per visitare tutto.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa