Visitare Vienna in un giorno: idee e consigli


di
in Vienna
5 commenti

visitare vienna un giorno meglio best of 300x240Si può visitare tutta Vienna in un giorno solo?

Difficile, forse impossibile diranno alcuni, ma con un programma ben strutturato e tanta voglia di correre da un posto all’altro è forse possibile scoprire almeno i luoghi più famosi e interessanti.

Se avete solo un giorno di tempo per scoprire Vienna, ecco un possibile programma per visitare tutto il meglio:

Mattina al castello di Schönbrunn

Iniziamo la mattinata presso la meta più amata da tutti i turisti di Vienna, ovvero il castello di Schönbrunn. Una meta forse un po’ troppo classica, ma che non può mancare in una visita di Vienna.

Schöbrunn è facilmente raggiungibile con la metropolitana U4, all’interno è possibile passeggiare nel parco fino alla Gloriette oppure visitare l’interno del castello (a pagamento).

Maggiori informazioni sul sito ufficiale www.schoebrunn.at

Pranzo veloce al Naschmarkt

Dopo aver concluso la visita a Schönbrunn prendete nuovamente la metropolitana U4 fino alla stazione Kettenbrückengasse.

Da qui è possibile passeggiare all’interno del Naschmarkt, il mercato più famoso di Vienna, con più di 100 bancarelle e locali dove potrete pranzare.

Siccome il tempo è tiranno in questa veloce giornata alla scoperta di Vienna, vi consiglio un pranzo veloce, per esempio potete assaggiare una delle innumerevoli qualità di Wurstel presenti in Austria presso un tipico “Wurstelstand” , oppure mangiare un’ottimo Kebab presso i molti venditori all’interno del mercato.

Pomeriggio nel centro storico

Dopo pranzo continaute la passeggiata fino alla fine del Naschmakrt e vi troverete davanti al palazzo della Secessione e proseguite fino all’Opera per entrare nel centro storico di Vienna.

Da qui potete passeggiare lungo la Kärntner Straße fino a raggiungere Stephansdom (Duomo di Santo Stefano) e poi proseguire lungo il Graben fino al complesso dell’Hofburg, la residenza imperaliale.

Proseguendo vi ritroverete sulla imponente Ringrstrasse, la strada ad anello che circonda il centro di Vienna.

Date un’occhiata ai grandi musei d’arte (Kunsthistorisches Museum) e di storia naturale (Naturhistorisches Museum) imperiali e poi proseguite sulla destra nella zona pedonale.

Durante il percorso potrete ammirare il parlamento austriaco, il municipio (Rathaus), il teatro imperiale (Burgtheater) e infine l‘università di Vienna presso Schottentor.

Se avete ancora voglia di camminare da qui potrete ritornare presso il Duomo di Santo Stefano passando per il Freyung oppure visitare la Minoritenkirche, la chiesa italiana di Vienna.

Durante la passeggiata o prima della cena vi consiglio infine di fare una sosta in una delle molte caffetterie tradizionali viennesi per assaggiare una fetta di Sachertorte, per esempio il Cafe Griensteidl oppure presso la pasticceria Oberlaa.

Cena tipica viennese

Con le gambe stanche dopo questa lunga giornata è giunto finalmente il momento di godersi un po’ di riposo mangiando a dovere.

Vi consigli alcuni ristoranti in centro dove poter mangiare tipicamente austriaco e bere una buona birra:

Serata al Museumsquartier

Se la sera avete ancora tempo vi consiglio di fare una passeggiata presso il Museumsquartier (Quartiere dei Musei) e nella zona limitrofa di Spittelberg.

Qui troverete molti locali interessanti dove potervi rilassare e godervi l’atmosfera di Vienna.

Ci sarebbero ovviamente moltissime altre cose da vedere a Vienna, ma credo che in un giorno solo non si possa fare di più.

Avete altre proposte per visitare Vienna in un giorno?

vienna-low-cost-gratis-ebook

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla mia newsletter e ricevi GRATIS la guida esclusiva "Vienna Low Cost" con 50 e più consigli per scoprire Vienna... spendendo poco!