Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Vienna
Un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

Sposarsi a Vienna: chiese, ristoranti e idee per un matrimonio perfetto!

sposarsi-matrimonio-vienna-chiesa-anelli-fiori-bomboniereDopo aver descritto nell’articolo precedente  tutte le procedure “burocratiche” dello sposarsi a Vienna, in questa seconda parte cercherò di raccogliere tutte le informazioni che vi possono essere utili nell’organizzazione del matrimonio vero e proprio.

Iniziamo dalla Chiesa: potete scegliere quella che frequentate oppure che più vi piace, non importa che sia la Minoritenkirche o Santo Stefano, bisognerà ovviamente chiedere al sacerdote della parrocchia, in fin dei conti è lui il “padrone di casa”. Noi abbiamo celebrato il nostro matrimonio presso la chiesa “am Steinhof”, la cosiddetta Otto-Wagner-Kirche perché costruita dal famoso architetto. Se foste interessati a sposarvi lì dovete contattare (con molto anticipo) il Wiener Krankenanstaltenverbund.

L’abito del matrimonio è per quasi tutte le donne la scelta più difficile e importante fra tutte, per fortuna a Vienna ci sono degli ottimi negozi dove è possibile trovare il vestito perfetto. Mia moglie mi ha consigliato di indicarvi i seguenti negozi da visitare assolutamente: Steinecker, Elfenkleid e FlossmannPer i futuri mariti la scelta è (probabilmente) più semplice, in ogni caso vi posso consigliare il negozio Teller, specializzato in vestiti da uomo per tutte le occasioni e con un ampio spazio per abiti da sposo.

Scelta la Chiesa e l’abito bisogna trovare la giusta “location” per festeggiare. Vienna è una città che offre in questo senso tantissime possibilità: sale di albergo, cantine, ristoranti sul Danubio o nei vigneti intorno alla città, addirittura interi palazzi o castelli, insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta. (una lista molto esauriente la trovate a questo e questo link). Molto ovviamente dipende dal numero di inviati, dal periodo scelto per il matrimonio (molti ristoranti sono già prenotati con anche 1 anno di anticipo) e soprattutto dal vostro budget. Per noi la scelta è stata la Orangerie della Europahaus, una bellissima sala vetrata sul verde nel 14. distretto.

Ogni matrimonio ha poi bisogno di tanti dettagli organizzativi. Gli inviti per esempio: la grafica la abbiamo creata personalmente, ma per la stampa ci siamo affidati ad una piccola tipografia nel 6. distretto (mic-druck.at/) che ha fatto un ottimo lavoro. Per la torta non potevamo che sceglierne una della pasticceria Oberlaa, secondo me la migliore di Vienna. Le torte a disposizione sono moltissime e possono essere personalizzate in grandezza e decorazione.

Da non dimenticare anche il fotografo, per avere dei ricordi indimenticabili di questo giorno e altre immagini kitsch che faranno ridere anche le generazioni future. Se cercate su Google “Hochzeitsfotograf Wien” ne troverete di tutti i tipi e fasce di prezzo. Noi con August Lechner abbiamo trovato un ottimo fotografo che ci ha fatto degli scatti veramente belli.

Cosa manca ancora? I fiori per esempio. Anche qui a Vienna c’è solo l’imbarazzo della scelta, noi abbiamo preso sia il bouquet che quelli per la Chiesa da Calla Floristik nel 6. distretto e il risultato è stato ottimo. Per gli anelli vi posso consigliare le gioiellerie Theuerer presso Wien Mitte o Roth sulla Mariahilferstrasse.

Quasi dimenticavo: come da tradizione italiana abbiamo voluto donare agli ospiti anche delle bomboniere con i classici confetti di mandorla (anche perché sconosciute da molti qui in Austria). Pensavo già di doverle importare dall’Italia, invece ho scoperto un piccolo (e unico) negozio di Vienna con un ottima scelta (Horndeko, 1. distretto)

Come avete già capito un matrimonio è una vera e propria maratona organizzativa. Il mio consiglio è quindi di iniziare a prepare il tutto con sufficiente anticipo, chiedere una mano ai vostri amici (tutto coloro che ci hanno aiutato non finirò mai di ringraziarli!) e soprattutto cercate di godervi il più possibile questo giorno speciale.

Buon matrimonio a tutti!

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

1 Commento
  1. […] L’Austria offre moltissime possibilita’ per festeggiare questo giorno speciale ma non tutti sono alla ricerca del matrimonio perfetto e tradizionale e in Carinzia le idee originali non mancano. […]

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa