Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Sport
3 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

I migliori percorsi per correre a Vienna

Anche a Vienna la corsa (o jogging) ha avuto negli ultimi anni un vero e proprio boom tra gli amatori dello sport all’aria aperta. L’evento annuale per gli appassionati è la Vienna City Marathon, che quest’anno si terrà  il 17. Aprile 2011.

Per chi si vuole allenare a questo grande evento o semplicemente correre nel verde, a Vienna  ci sono molti percorsi interessanti. Di seguito alcuni degli itinerari più amati:

Correre al Prater

La zona di allenamento più amata dalla comunità viennese è probabilmente il Prater. La strada principale è lunga 4 km e ogni kilometro è indicato ai lati della strada, cosicchè è possibile calcolare facilmente la distanza percorsa. Inoltre è possibile percorrere vari sentieri all’interno del parco per diversificare il proprio allenamento.

Correre sulla Donauinsel

L’isola sul Danubio è lunga 21 kilometri, quindi percorrendola dall’inizio alla fine e ritorno equivale ad una maratona. I kilometri sono segnati, anche se non sempre facilmente visibili. Il percorso è per la maggior parte asfaltato e mantenuto bene, inoltre in estate (e con il bel tempo) è possibile rinfrescarsi con un bagno nel Danubio o con una birra in uno dei numerosi locali.

Correre intorno al Ring

Se trovate la periferia troppo lontana, è possibile correre anche intorno alla Innenstadt. Altri percorsi ideali sono il Volksgarten, il Burggarten o lo Stadtpark. La vista dei monumenti della città come il Parlamento, il Rathaus, il Burgtheater, i Musei di Storia dell’Arte e di Storia Naturale e la Borsa renderanno più facile l’allenamento (e potranno inoltre essere usati come punti di riferimento per la distanza percorsa).

Correre nel Lainzer Tiergarten

Per chi non ha problemi con le salite, può andare a correre anche nell’ovest di Vienna. Il Lainzer Tiergarten offre percorsi sia asfaltati che sterrati in mezzo al bosco. I vantaggi sono sicuramente la possibilità di percorrere sentieri sempre diversi, rispetto al Prater o alla Donauinsel che col tempo possono diventare ripetitivi. E’ infatti possibile correre per tracciati di mezz’ora, di due o addiritura di tre ore.

Correre al WIG-Laaerberg

L’itinerario in Favoriten è molto amato per le sue salite e la diversità del percorso. Il WIG offre strade per la maggior parte asfaltate, ma a causa delle varie salite può risultare molto impegnativo per i meno allenati. Se un giro della WIG fosse troppo corto è possibile continuare la corsa sul Laaerberg.

Correre a Cobenzl

A causa delle salite veramente impegnative i percorsi a Cobenzl sono consigliate solo per i corridori più esperti. Gli itinerari passano per la maggior parte attraverso il bosco, cosicchè è possibile fare jogging sotto l’ombra anche nei giorni più caldi. Se riuscirete a superare tutto il percorso verrete premiati con una vista mozzafiato sul panorama della città!

E voi dove andate a correre a Vienna?

Tradotto liberamente da Laufen & Laufstrecken in Wien

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

3 Commenti
  1. Igor scrive:

    Il mio percorso favorito per prepare la gara del 17 aprile qui a Vienna è lungo il fiume Liesing, da Oberlaa fino ad arrivare al Danubbio passando per Schwechat. Per esempio questo: http://connect.garmin.com/activity/70370687

    1. Paolo scrive:

      Ciao Igor, grazie del tuo commento e del tuo percorso! Ho dato un’occhiata al tuo blog, e lo trovo veramente interessante. Ti faccio un in bocca al lupo per la maratona di domenica!

      1. Igor scrive:

        Il mio blog è più che altro uno stimolo personale per seguire tutti gli allenamenti per la maratona. Il tuo invece è molto interessante e utile per chi vive qui a Vienna. Ciao.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa