QuiVienna - Il blog taliano su Vienna

Menu

Lavorare a Vienna senza sapere il tedesco?


di
in Lavoro
70 commenti

lavorare senza parlare tedesco austria viennaMolto spesso ricevo messaggi di lettori italiani che hanno interesse a trasferirsi a Vienna per lavorare e mi chiedono se sia possibile senza sapere il tedesco.

La mia risposta è quasi sempre la stessa, ovvero consiglio di immaginarsi che uno straniero decida di venire in Italia per lavorare senza sapere l’italiano.

Ce la potrebbe fare?

Io voglio essere positivo, e dico che sì, riuscirebbe a trovare un lavoro, a patto però che la persona in questione abbia un’ottima conoscenza dell’inglese, sia flessibile nella ricerca e che il lavoro che cerca non richieda necessariamente l’italiano (o il tedesco nel nostro caso).

Per portare un’esempio reale, nell’azienda dove lavoro io (settore informatico), ci sono molte persone che non parlano tedesco, e la comunicazione avviene semplicemente in inglese. Per nessuno è un problema, anzi viene visto come un modo per acquisire conoscenze internazionali e per migliorare anche il proprio inglese.

Bisogna sicuramente aggiungere che in Austria il livello di conoscenza dell’inglese è veramente molto alto, e sono veramente in pochi quelli che non lo parlano in maniera fluente.

Se anche l’inglese fosse un problema, un’altra possibilitàper lavorare a Vienna è cercare un lavoro in cui si usi l’italiano.

Alcune aziende viennesi sono spesso alla ricerca di country manager o addetti al servizio clienti per l’Italia, per cui ovviamente essere lingua madre italiano è un vantaggio. Comunque anche in queste aziende una minima conoscenza del tedesco o dell’inglese per poter comunicare è necessaria.

Personale di lingua italiana viene anche cercato spesso presso gelaterie o ristoranti italiani a Vienna dove eventualmente iniziare a lavorare mentre magari si frequenta un corso di tedesco.

In conclusione cercare un lavoro a Vienna senza sapere il tedesco è sicuramente difficile ma non impossibile. Tutto dipende dalla persona, dall’esperienza e dal settore in cui vuole lavorare.

Io consiglio di essere positivi e non escludere da subito la possibilità di un’esperienza a Vienna solo per la lingua: il primo passo è iniziare a cercare tra le offerte di lavoro e (con un po’ di fortuna) sarà possibile trovare un’occupazione perfetta per le proprie capacità con cui poter lavorare a Vienna e iniziare una nuova vita.

Avete consigli o esperienze personali su come lavorare a Vienna senza sapere il tedesco? 

vienna-low-cost-gratis-ebook

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla mia newsletter e ricevi GRATIS la guida esclusiva "Vienna Low Cost" con 50 e più consigli per scoprire Vienna... spendendo poco!