Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Lavoro
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

Come trovare uno stage all’estero: il manuale per l’Europa

Oggi più che mai uno stage all’estero può rappresentare una opportunità per tutti coloro che desiderano fare un primo passo verso un lavoro al di fuori dell’Italia.

Oltre alla possibilità di approfondire la conoscenza di una lingua straniera, uno stage offre un primo sguardo sia nel mondo del lavoro di un’altra nazione che nella sua cultura, permettendo al partecipante di capire se è la strada giusta da intrapprendere.

Per aiutare nella ricerca di uno stage nei Paesi dell’Unione Europea l’Isfol Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori – ha creato il “Manuale dello Stage in Europa“, una guida gratuita ricca di consigli, indicazioni e informazioni per i giovani che hanno deciso di intraprendere la loro prima esperienza di lavoro all’estero.

La prima parte del manuale è una sorta di vadevecum che segue e accompagna l’aspirante euro-stagista in ogni tappa del suo percorso, a partire dalla fase preliminare che precede e orienta la ricerca dello stage.

A tal fine il Manuale presenta un ampio panorama delle diverse opportunità che l’Europa mette a disposizione degli aspiranti tirocinanti: i programmi europei per la mobilità di giovani e studenti (Erasmus Placement e Leonardo da Vinci), i tirocini offerti dalle organizzazioni internazionali (istituzioni, organi e agenzie dell’Ue, organizzazioni e agenzie delle Nazioni Unite, ONG, ecc.), le opportunità offerte dalle Associazioni studentesche internazionali e quelle presentate nei principali siti web europei dedicati al tema dello stage.

La seconda parte del Manuale contiene invece 32 “Schede Paese“: 28 dedicate ai Paesi dell’Unione Europea (con l’aggiunta del nuovo Stato membro ovvero la Croazia), 3 ai Paesi dello Spazio Economico Europeo e una alla Svizzera, la quale – pur non essendo un Paese Ue – offre ai giovani europei interessanti opportunità di tirocinio.

In ogni Scheda è possibile trovare tutto ciò che c’è da sapere per cercare e realizzare uno stage in ciascun Paese specifico: regolamentazione e aspetti normativi, documentazione richiesta, riferimenti e siti di aziende, associazioni e altre organizzazioni presso cui candidarsi.

Inoltre, vengono fornite informazioni generali sul Paese (settori economici trainanti, lingua, moneta, ecc.) e suggerimenti per trovare in tempi brevi un alloggio economico. Ogni Scheda è corredata infine da una serie di indirizzi utili (ambasciate, camere di commercio, servizi per il lavoro, ecc.) e da un elenco delle principali aziende italiane presenti sul territorio.

E’ possibile scaricare il manuale direttamente sul sito web dell’Isfol oppure riceverne gratuitamente una copia cartacea inviando una richiesta all’indirizzo euroguidance@isfol.it

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa