Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Informazioni utili, Tedesco
7 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

Migliorare il proprio tedesco con un tandem linguistico

Per migliorare la conoscenza del tedesco (o di una lingua straniera in generale), un metodo molto interessante, oltre a seguire un corso di lingua a Vienna, è attraverso un tandem linguistico.

Con questo sistema si intende uno scambio linguistico tra due persone madrelingua che vogliono imparare la lingua dell’altro, migliorandosi attraverso la conversazione.

Ogni partecipante parlerà la lingua che vuole migliorare e attraverso l’ascolto e le correzioni del madrelingua potrà imparare moltissimo in breve tempo.

Gli incontri possono essere organizzati in modo che per metà del tempo si parli in una lingua  e per metà in un’altra, oppure facendo in modo che ognuno possa parlare semplicemente nella lingua che desidera migliorare.

Questo è un modo veramente facile e divertente per migliorare il proprio tedesco e allo stesso tempo per fare conoscenza e stringe amicizia con nuove persone autriache (cosa solitamente molto difficile a causa della mentalità austriaca).

Il metodo più semplice per trovare un partner con cui organizzare un tandem linguistico a Vienna è tramite la Sprachlernbörse dell’Università di Vienna.

Questo servizio (completamente gratuito) offre la possibilità di iscriversi e di creare un profilo dove indicare quali lingue conoscete, quali vorreste imparare e perchè. Allo stesso modo è possibile cercare un partner linguistico che vada bene per le proprio esigenze, sia in base al tipo di conversazione che del proprio livello di conoscenze della lingua.

Conoscete altri servizi di tandem linguistico? Avete già esperienza con questo metodo per migliorare il tedesco?

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

7 Commenti
  1. Emilia scrive:

    Grazie mille per il consiglio!!!!

  2. […] la possibilità di parlare in tedesco con gli amici o al lavoro, vi posso consigliare di cercare un tandem linguistico, con cui fare uno scambio tra italiano e […]

  3. diana scrive:

    Ciao a tutti volevo chiedere se qualcuno ha fatto corso di tedesco al deutschinstitut?!
    Come e come scuola sono bravi?!
    Grazie

    1. Gaetano scrive:

      Io ho fatto i primi corsi al Deutschinstitut l’anno scorso poi ho cambiato e sono andato all’iki perche’ erano troppo lenti nell’insegnamento. Mi sono accorto infatti che hanno diviso i livelli A.1 e A.2, che sono quelli base, anziche in 2 parti come tutte le scuole (.1 e .2 )in 3 (.1 .2 .3) quindi praticamente ci impieghi 6 mesi per passare da un livello all’altro. Tradotto in soldoni significa piu’ “giochini” e meno contenuti (grammatica e esercizi che serve).
      Un altra cosa che mi ha dato fastidio, ma non so se dipende dalla scuola o dagli insegnanti, e’ il totale rifiuto di tradurti in caso di necessita’ una parola in inglese e invece vedertela “mimare”.

      Un consiglio in generale e’ “Salta” il periodo di insegnamento della lingua e’ troppo lungo quindi ti consiglio di fare sempre il test prima di iscriverti (il corso A1.1 e’ in pratica imparare a dire Ciao Mi Chiamo Gaetano e vengo dall’italia)
      Vai avanti per conto tuo per quello che riesci e se puoi fai il Tantem.

      Ti faccio il mio esempio, un mese fa io non parlavo neanche una parola di tedesco anche dopo aver finito il corso A2.2 perche’ non avevo le basi ovvera la formazione della frase, una volta imparata questa grazie a delle lezioni private (non posso fare il tandem, faccio schifo in tutte le lingue) ora parlo, un poco, ma almeno ho la possibilita’ di fare una frase in maniera corretta

  4. rossella scrive:

    Salve,
    mi chiamo Rossella Scuderi, vivo in Sicilia.
    Vorrei sapere come fare ad imparare il Tedesco seguendo il metodo “tendem linguistico”? Grazie.

  5. […] ho trovato davvero fruttuoso, perché mi ha permesso di fare progressi tangibili, è stato il tandem linguistico, ovvero incontri in cui si conversa a turno nella propria lingua madre e in quella, che si […]

  6. […] avete poche possibilità di conversazione in tedesco organizzate un tandem linguistico, dove potrete alternare conversazioni in tedesco e in italiano. Consiglio comunque di utilizzare […]

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa