Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Informazioni utili
Lascia un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti)
Loading...

Cosa fare quando si viene derubati o si perdono i documenti a Vienna

Che si sia a Vienna solo per turismo o che si abiti qui da 10 anni può capitare di subire un furto o di perdere la borsa o il portafogli. Ovviamente non lo auguro a nessuno, ma vi voglio lasciare comunque qualche informazione su come comportarsi nel caso accadesse.

Prima di tutto: siete sicuri di essere stati derubati o forse vi è solo caduto il portafogli da qualche parte?

Provate a riflettere all’ultima volta in cui vi ricordae di averli avuti con voi, andate negli ultimi posti in cui siete stati, se avete preso un mezzo pubblico provate a chiamare presso le Wiener Linien.

Il comune di Vienna ha inoltre un servizio di “oggetti smarriti” molto efficiente, il cosiddetto Fundamt. Tramite la pagina web https://www.fundamt.gv.at è infatti possibile fare una ricerca degli oggetti che sono stati ritrovati dai cittadini – indicando anche giorno e quartiere dello smarrimento – ed eventualmente contattare l’ufficio competente.

Se nessuna di queste opzioni vi porta ad un risultato l’unica cosa che rimane da fare è una denuncia di smarrimento o furto presso la stazione di polizia di Vienna più vicina (qui tutti gli indirizzi http://www.polizei.gv.at/wien/). Ricordatevi che anche se siete a Vienna solo di passaggio è importante per legge fare subito la denuncia e non aspettare il rientro in Italia.

Con la denuncia fatta presso le autorità austriache è poi possibile recarsi al Consolato italiano per richiedere un duplicato dei documenti (carta di identità  o passaporto).

Vi ricordo che il Consolato non emette la patente di guida, se risiedete in Austria è quindi necessario seguire la procedura di conversione come indicato in questo articolo (in ogni caso bisogna fare la denuncia per smarrimento o furto presso la polizia).

Ricordatevi naturalmente di fare bloccare il prima possibile il bancomat e le carte di credito che avevate con voi per evitare ogni abuso. Per fare questo basta contattare la vostra banca o l’operatore delle carte. Per le carte austriache trovate altre informazioni a riguardo anche a questo link http://www.psa.at/karteninhaber/diebstahlverlust/

Infine se avete perso anche il cellulare conviene anche in questo caso contattare il vostro operatore per far bloccare il numero (è gratuito e – casomai venisse ritrovato – anche la riattivazione è gratis con una denuncia di smarrimento/furto).

Se avete (purtroppo) già avuto esperienza di un furto o di smarrimento di documenti o portafogli a Vienna raccontate la vostra esperienza nei commenti! 

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa