Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Informazioni utili
3 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (4 voti)
Loading...

Commercialisti italiani a Vienna

Molto spesso ricevo messaggi in cui mi viene chiesto se conosco un commercialista italiano (o che parli italiano) a Vienna da consigliare.

Vi dico subito che non ne conosco nessuno personalmente, semplicemnte perchè non ne ho ancora avuto bisogno facendomi la mia (semplice) dichiarazione delle tasse da solo.

Per frotuna il gruppo Facebook Italiani a Vienna è sempre una ottima fonte di informazioni ed ho quindi pensato di raccogliere le risposte date nel tempo in questo articolo da utilizzare come referenza.

Riporto quindi i nomi che sono stati consigliati, ma – lo ripeto – senza giudizio su chi scegliere. Consiglio eventualmente a chi ne avesse bisogno di contattare i vari nomi di questa lista e chiedere un primo preventivo in base ai servizi di cui si ha bisogno.

Se conoscete altri commercialisti italiani a Vienna o volete raccontare la vostra esperienza con uno di questi, lasciate pure un commento!

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

3 Commenti
  1. Domenico ha detto:

    Ciao ho letto l annuncio, io avrei bisogno di un commercialista, o qualcuno che parli bene il tedesco,ti spiego ; io e mio fratello lavoriamo in Austria da circa 3/4 mesi e vorremmo chiedere un prestito insieme con 2 buste paghe( 1700 netto/1400 netto) intorno 3000 netti insieme, l appartamento e cibo e a carico della azienda,cerchiamo qualcuno che può inviare pratiche a varie banche per richiedere il prestito o riempire le modulistica e, perché non parliamo bene tedesco; se conosci o puoi farlo tu facci sapere, ovviamente ci mettiamo d accordo grazie

    1. Paolo ha detto:

      Premesso che in banca puoi anche parlare in inglese, se vi serve un commercialista basta seguire i link di quelli indicati nell’articolo e contattarli, saranno sicuramente disponibili ad aiutarvi (ma chiedete prima un preventivo per non dover chiedere un’altro prestito per pagare il commercialista…)

      1. Nicola ha detto:

        Non lavoro come commercialista ma come consulente finanziario e, ci tengo a darvi un consiglio: Sarebbe meglio se non andaste nella prima Banca che trovate poichè esistono più di 800 Istituti di credito in Austria con altrettanti tassi di interesse e, a seconda dello scopo della vostra richiesta di prestito(es: comprare una casa, una macchina, pagarvi le vacanze), ci possono essere svariati incentivi e/o finanziamenti statali che potete richiedere, ma che non vi vengono spesso indicati. Generalmente non conviene qunidi andare nella primo istituto di credico che capita, ma bisogna valutare bene.

        Non mi occupo direttamente di prestiti, ma la societá dove lavoro ha un team apposito per esaminare le richieste e, se volete puó cercare e richiedere a nome vostro un credito all istituto che vi offre le condizioni migliori. Ovviamente, se avete problemi con la lingua vi posso accompagnare passo passo per spiegarvi quello che vi viene proposto.
        Il costo del mio aiuto é ovviemante pari a zero, il costo del team per il credito é generalmente (ma non sempre) calcolato in base a quanto vi fanno risparmiare.

        Se la cosa vi sembra interessante potete contattarmi a: oselenico@gmail.com

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.