Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Dintorni di VIenna
2 commenti
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

5 località mozzafiato da visitare intorno a Vienna in giornata

Se pensate di conoscere già Vienna come le vostre tasche (o avete qualche giorno in più durante la vostra vacanza e non sapete dove andare ), i dintorni della capitale dell’Austria offrono molte mete interessanti da non perdere.

Ecco una piccola selezione di 5 mete da non perdere e facilmente raggiungibili sia in auto che con i mezzi pubblici.

Baden

Situata a pochi chilometri a sud di Vienna, la piccola città di Baden è conosciuta fin dall’antichità per le virtù terapeutiche delle sue acque termali ed è stata sede di villeggiatura di moltissime personalità storiche.

L’imperatore Francesco I la scelse per più di 30 anni come residenza estiva, portando in paese le atmosfere del cosiddetto periodo Biedermeier della restaurazione austriaca. Molti dei più famosi compositori austriaci – tra cui Mozart, Beethoveen e Schubert – trascorsero inoltre le proprie estati a Baden. Da non perdere una visita alla Beethonvenhaus, dove vennero composte parti della Nona Sinfonia e della Missa Solemnis.

La città è soprattutto caratterizzata dai centri termali: meritano una visita (e se potete anche anche una nuotata) il Kurpark con il casinò d’epoca, il Thermalstrandbad e soprattutto la Römertherme, uno dei centri termali più grandi e all’avanguardia d’Europa.

Bratislava

Molti di voi conosceranno Bratislava solo come l’aeroporto dove atterrare con i voli low cost (per esempio quelli offerti da momondo), ma la capitale della Slovacchia può essere anche una meta molto interessante per una gita domenicale.

Il centro storico è piccolo ma molto caratteristico, con gli antichi palazzi e le statue di bronzo raffiguranti curiosi personaggi. Da non perdere la piazza principale (Hlavne Namestie) con la sede del vecchio municipio e la Porta di San Michele.

Merita inoltre sicurmaente una visita anche il castello medievale (Hrad), posizionato sulla cima di una collina e sede del parlamento. Da qui avrete una vista mozzafiato su tutta la città, perfetto per una foto ricordo.

Neusiedlersee

Situato a soli 50 km da Vienna, il “lago di Neusiedl” è un popolare luogo di villeggiatura per gli austriaci. I vigneti e i percorsi in bicicletta la rendono una meta ideale per gli amanti dello sport e della natura.

Qui potrete rilassarvi in spiaggia o farvi un bel bagno (anche se il lago ha una profondità massima di 1,80m), oppure affittare una bicicletta e andare alla scoperta della riserva naturale che circonda il lago.

In alternativa potrete optare per una gita in barca, che vi porterà direttamente nei tipici paesi e vi offrirà una degustazione dei buonissimi vini del Burgenland.

Wachau

La zona della Wachau – e in particolare il tratto tra Melk e Krems – è una delle più belle di tutta l’Austria.

I paesaggi naturali, le stradine lungo il Danubio e i piccoli paesi caratteristici la rendono una meta perfetta per una giornata a contatto con la natura. Il modo migliore per visitare la Wachau è sicuramente la bicicletta, oppure tramite uno dei tanti tour e “mini-crociere” sul Danubio.

Da non perdere una tappa al luogo di ritrovamente della famosa Venere di Willendorf e nella cittadina di Dürnstein con le rovine del borgo medievale.

Carnuntum

Per gli amanti dell’archelogia e dell’epoca romana, una visita al museo romano di Carnuntum è una meta da non perdere.

Il parco archelogico è stato costruito sopra le rovine dell’antica città romana, capoluogo della Pannonia superiore e luogo di importanza strategica dell’impero. Per rendere la visita più interessante, all’interno del parco sono stati ricostruiti numerosi edifici romani, grazie ai quali ci si può fare un’idea di come si svolgesse la vita quotidiania nell’antica roma.

Prima di andare via non dimenticate inoltre di visitare anche i resti dell’anfiteatro e della Heidentor (“Porta dei Pagani”), il monumento romano più famoso dell’Austria.

Avete altre mete interessanti nei dintorni di Vienna da consigliare?

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

2 Commenti
  1. morgen scrive:

    Io aggiungerei Heiligenkreuz! Meravigliosa abbazia medievale

  2. […] uno spot per usare il treno, o meglio, godersi le mete limitrofe a Vienna, raggiungibili comodamente dai numerosi snodi presenti nella […]

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa