Le Euro monete dell’Austria: informazioni e curiosità


di
in Curiosita'
Lascia un commento

Ci passano tutti i giorni tra le mani (a chi più e a chi meno), ma in quanti conoscono le immagini raffigurate sulle Euro monete austriache?

Mentre le raffigurazioni delle banconote sono uguali per ogni Paese della zona Euro, le monete hanno sul rovescio un conio specifico per ogni Nazione.

L’Austria ha scelto un disegno diverso per ciascuna moneta, ma raggruppando i vari tagli in categorie: infatti le monete austriache da 1, 2 e 5 centesimi raffigurano piante tipiche dell’Austria, quelle da 10, 20 e 50 centesimi rappresentano esempi dell’architettura austriaca e sulle due monete da 1 e 2 Euro sono raffigurati dei personaggi famosi della cultura austriaca. Tutte le immagini sono state disegnate da Josef Kaiser.

Vediamo ora ogni moneta nel dettaglio:

1 centesimo

la Genzianella, un fiore delle Alpi austriache.
2 centesimi

la stella alpina, un fiore delle Alpi austriache.
5 centesimi

una primula, un fiore delle Alpi austriache.
10 centesimi

la cattedrale di Santo Stefano a Vienna, esempio di architettura gotica.
20 centesimi

il Belvedere a Vienna, esempio di architettura barocca.
50 centesimi

il Palazzo della Secessione a Vienna, esempio di Art Nouveau.
1 euro

il compositore Wolfgang Amadeus Mozart.
2 euro

la pacifista radicale e premio Nobel per la Pace 1905 Bertha von Suttner.

Inoltre l’Austria ha finora messo in circolazione 3 monete commemorative da 2 euro:

2005 – 50º anniversario del Trattato di Stato Austriaco (Staatsvertrag)
2007 – 50º anniversario della firma dei Trattati di Roma
2009 – 10º anniversario dell’Unione Europea Monetaria

Maggiori informazioni sulle monete austriache le potete trovare sul sito della Zecca di Stato Austriaca.

vienna-low-cost-gratis-ebook

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla mia newsletter e ricevi GRATIS la guida esclusiva "Vienna Low Cost" con 50 e più consigli per scoprire Vienna... spendendo poco!