Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Cultura
Un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (4 voti)
Loading...

Arrivederci e grazie, Direttrice!

Nella cornice del concerto Erweckten Stimmen in occasione del giorno della memoria si è svolta ieri una serata conclusiva del mandato della Direttrice Clara Bencivenga presso l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna .

Conobbi la Direttrice poco dopo il suo arrivo nel 2013, quando insieme ad un gruppo di italiani le inviammo una “lettera aperta” con idee e proposte per riavviare l’attività dell’Istituto. Mi ricordo che ci accolse molto gentilmente in un colloquio per discuterne insieme, e molte delle nostre proposte furono effettivamente realizzate.

In particolare mi fa piacere ricordare il Club di Lettura, una iniziativa che ancora oggi grazie all’aiuto di molti volontari ed appassionati lettori si svolge mensilmente presso la biblioteca dell’Istituto, e che la Direttrice incoraggiò fin dall’inizio. In questo periodo sono stati discussi più di 40 tra romanzi, saggi, fumetti e raccolte di poesie, un risultato veramente bellissimo per una attività partita dal basso.

Ma sono anche molte altre le attività organizzate in questi anni: sono infatti più di 100 gli eventi che ogni anno si svolgono presso l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna, tra presentazioni, dibattiti, concerti, mostre e serate di cinema. Senza dimenticare i corsi di lingua italiana, con più di 500 partecipanti ogni anno.

Anche se il suo mandato è concluso la Direttrice ha già annunciato che resterà ancora nella nostra città per un’altro periodo, e sono stati in molti ieri sera a chiederle di rimanere in ogni caso attiva all’interno della promozione della cultura italiana a Vienna, che anche con il suo apporto può continuare a crescere come negli ultimi anni.

Dal 1° febbraio si insedierà il nuovo Direttore Fabrizio Iurlano, già collaboratore di lungo corso dell’Istituto Italiano di Cultura di Vienna. A lui auguro un buon inizio di mandato e di proseguire il percorso di attività e successi della Direttrice uscente.

email

Scritto da Paolo Manganiello

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

1 Commento
  1. Nadia ha detto:

    Notizie sempre aggiornate, ben fatto, bravo Paolo! Saluti, a presto rileggerti

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa