Menu leonardo d'alessandro - consulenza commerciale
Comites
Un commento
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Vota!)
Loading...

Elezioni Comites 2015: riaperti i termini per presentare le liste!

Come avevo già scritto alcuni mesi fa le elezioni per il rinnovo dei Comites – i comitati dei cittadini italiani residenti all’estero – sono state spostate al 17 Aprile 2015.

Pochi giorni fa è stato annunciato che sarà possibile presentare nuovamente le liste di candidati anche nelle circoscrizioni consolari – tra cui Vienna – dove non era stato possibile raggiungere il numero minimo di firme necessarie.

Se non sapete cosa sono i Comites vi consiglio di leggere innanzitutto l’articolo pubblicato in precedenza con tutte le informazioni sul ruolo e l’importanza dei Comites.

Le elezioni dei Comites erano state spostate al 2015 dopo varie discussioni sia per la bassa partecipazione alle liste elettorali (solo il 2% degli aventi diritto) che per le difficoltà a presentare le liste dei candidati.

Nella Circoscrizione elettorale di Vienna (che in realtà comprende tutta l’Austria) erano state presentate due liste, nessuna delle quali era però riuscita a raggiungere il numero minimo necessario di firme (100) per essere accettate.

Come presentare una lista

In base al decreto dell’Ambasciata Italiana di Vienna sarà possibile presentare le liste dei candidati tra il 6 e il 16 Febbraio 2015.

Ogni lista dovrà essere composta da un minimo di 12 e un massimo di 16 candidati, e per essere valida dovrà essere sottoscritta da almeno 100 elettori (che dovranno anche essere iscritti nel registro elettorale Comites).

Ognuna di queste firme – in base a quello che capisco dal regolamento scritto scritto in “burocratese” – dovrà essere “autenticata“, ciò significa che anche questa volta dovranno essere effettuate presso il Consolato di Vienna (non è possibile presso quelli “onorari” delle altre città) durante gli orari di apertura (ovvero dal lunedì al martedì e dal giovedì al venerdì dalle 9:00 alle 11:00 e il mercoledì dalle 14:00 alle 17:00).

Queste restrizioni presenti anche durante il periodo precedente di presentazione delle liste – sebbene gli impiegati del Consolato offrirono il loro tempo estendendo gli orari di apertura anche al Sabato e alla Domenica – resero impossibile il raggiungimento del numero minimo di firme necessarie.

Inoltre non è chiaro se la raccolta delle firme sarà comunque possibile solo tra il 6 e il 16 Febbraio o anche prima. Un periodo di tempo quindi molto limitato che potrebbe impedire anche questa volta di riuscire a presentare alcuna lista, facendo annullare le elezioni e lasciando quindi l’Austria ancora senza Comites (ma spero di sbagliarmi).

Come registrarsi per votare

Vi ricordo infine che è sempre possibile – e necessario – iscriversi nell’elenco elettorale per poter votare alle elezioni dei Comites.

L’iscrizione è possibile fino al 18 marzo 2015, qui trovate il modulo da compilare che può essere consegnato personalmente o inviato (per posta, fax o email) al Consolato di Vienna allegando una copia del proprio documenti di identità.

Maggiori informazioni e aggiornamenti sulle elezioni 2015 dei Comites le trovate sul sito web dell’Ambasciata d’Italia a Vienna.

email

Scritto da Paolo

Vivo a Vienna dal 2004 e mi occupo di programmazione, consulenza web e marketing. Ho creato QuiVienna nel 2011 come luogo di raccolta di notizie ed esperienze per gli italiani a Vienna.

1 Commento
  1. […] ricorderete già durante il periodo precedente di raccolta firme si erano presentate 2 liste, ma nessuna era riuscita a raggiungere la soglia per potersi candidare […]

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Iscriviti alla newsletter di QuiVienna e ricevi GRATIS la guida esclusiva Vienna Low Cost!
Non mi interessa